loading
IT / EN

 

OMEZ S.r.l. si è affermata sul mercato italiano e su quello internazionale grazie all’approccio competitivo, alla continua spinta verso l’innovazione e l’evoluzione tecnologica e grazie alla ricerca di materiali plastici sempre più performanti. Caratteristiche che concorrono a migliorare ogni giorno la qualità dei prodotti OMEZ e di quelli della clientela di fiducia. Oltre trenta anni di storia, qualità e certificazioni rendono OMEZ leader del proprio settore, grazie ad un know-how vasto e ad una passione unici.

Da oltre 30 anni

La storia, la qualità e le certificazioni di OMEZ.

SCOPRI L’AZIENDA
 
 

Le fasi della Produzione

1-idea

Tutto inizia dalla presentazione della nuova idea o del nuovo prodotto.
Lo staff sia tecnico che commerciale partecipa attivamente a questa fase: si assiste e si discutono caratteristiche, dettagli, funzioni ed esigenze dei progettisti e/o dei buyers.
Spesso in OMEZ arrivano anche progetti studiati da importanti designers e allora lo staff lavora per tradurre l’idea in oggetto.
Anni di attività al fianco di aziende di ogni tipo e dimensione, hanno dato a OMEZ il know-how, l’esperienza e la flessibilità necessarie ad affrontare con successo problematiche sempre diverse.

2-progetto

Il prodotto inizia a concretizzarsi con lo studio di disegni tecnici in 2D e 3D, è la fase di analisi delle forme, degli ingombri, dei materiali e di altri importanti dettagli per arrivare alla fattibilità ed alla produzione in stampaggio, poi in assemblaggio, quindi al controllo e al collaudo finale. Particolare attenzione viene dedicata alla scelta dei materiali. Le materie prime del settore plastico sono davvero infinite, presso OMEZ sono utilizzate resine termoplastiche (ABS, PP, PE, PA, PPO, POM, PET, PBT, PMMA) e tecnopolimeri di nuova generazione (PPA, PSU, …). In questa fase, prima di procedere all’avvio della progettazione delle attrezzature, talvolta viene consigliata la realizzazione di prototipi o proposto uno studio di approfondimento del processo.

3-stampaggio

Realizzato lo stampo, si passa al collaudo dell’attrezzatura e finalmente allo Stampaggio del manufatto.
Sono previsti test di collaudo e controllo su un lotto di pre-serie. Solo dopo il benestare del cliente o dell’ufficio tecnico, si procede alla produzione in serie. Il reparto stampaggio è dotato di 12 presse tecnologicamente avanzate e dotate di attrezzature di preriscaldamento, d’essiccazione, centraline elettroniche, termoregolatori e manipolatori.
Le presse sono a movimento orizzontale con potenza compresa tra 35 e 650 tonnellate, in grado di produrre particolari entro un peso da 0,5 gr. a oltre 2800 gr per stampata.  È qui che semplici ed anonimi granuli di plastica vengono riscaldati, fusi, pressati ed iniettati nel sistema di stampaggio per trasformarsi in un prodotto elegante dal fine design.
Lo stampaggio industriale viene effettuato utilizzando i più moderni materiali in modo tale da garantire durabilità ed affidabilità degli articoli prodotti. In reparto, è presente un personale specifico per le prove, i controlli e i collaudi della produzione (i cui parametri sono stabiliti con il cliente).

4-finitura

Il trattamento di finitura estetica rende ancora più accattivante il prodotto, che deve essere perfetto e senza difetti. La cromatura lucida è la finitura principale, ma si realizzano anche altri trattamenti : oro, bronzo, rame, spazzolati, satinati e verniciati.
Il componente viene ricoperto con materiali conformi alle norme di legge e secondo normative di prodotto richieste dai clienti o dalle leggi di conformità prodotto per i mercati di destinazione. Oltre alle lavorazioni chimiche si possono abbinare anche trattamenti di stampa serigrafica e di tampografia per l’apposizione di grafiche o marchi.

5-assemblaggio

Per completare il prodotto è talvolta necessario abbinare componenti fatti anche in altri materiali ( ottone, acciaio, alluminio e solid-surface). In questo caso i pezzi vengono realizzati presso aziende specializzate, che da anni collaborano con OMEZ in un ottimo rapporto di stima e cooperazione.
Dopo l’acquisto e l’accettazione della merce, si passa alla fase di assemblaggio. Il reparto di assemblaggio è dotato di saldatrici a ultrasuoni e di attrezzature per montaggi in manuale o in semi-automatico. I prodotti vengono collaudati e sottoposti a test di funzionamento, a prove di tenuta e di consumo. Questa fase viene concordata con il cliente o vengono seguite eventuali normative di prodotto. È possibile fornire i prodotti anche in imballi personalizzati.

6-logistica

Viene garantita al cliente l’evasione delle commesse in tempi brevi, grazie alla collaborazione e disponibilità del cliente nel sottoporre programmi-ordini merce con tempestività e periodicità.
OMEZ può garantire lo stoccaggio della merce a magazzino. Le consegne sono con proprio mezzo oppure tramite corrieri internazionali presenti in tutto il mondo.

 

 

I Macchinari dello Stampaggio

Nel reparto di stampaggio ci sono 12 presse ad iniezione orizzontali con potenza tra 35 e 650 ton. Tutte con accessori per miscelazione, pre-riscaldamento, essicazione, centraline elettroniche, termoregolatori e manipolatori pneumatici per prelievo diretto da stampo.
Le produzioni sono con presenza fissa operatore o in automatico. Capacità produttiva di 5 giorni a settimana su 3 turni di lavoro, 24/24 ore.

  • ARBURG

    3 Presse
    35/50 ton

  • ENGEL

    2 Presse
    75/100 ton

  • OIMA

    2 Presse
    90/360 ton

  • NEGRI BOSSI

    1 Pressa
    85 ton

  • NEGRI BOSSI

    2 Presse
    150/190 ton

  • NEGRI BOSSI

    2 Presse
    530/650 ton